La risoluzione di compiti matematici è un processo complesso che coinvolge diversi fattori, di natura cognitiva, tra cui intelligenza e working memory, e non cognitiva, tra cui ansia per la matematica, self-concept e qualità della relazione docente-alunno (Chang & Beilock, 2016; Ching, 2017; Dowker et al., 2016; Pekrun, Elliot & Maier, 2006, 2009). Benché sia stata testata l’influenza di questi fattori separatamente, gli sforzi empici di valutare congiuntamente l’influenza di tutti questi fattori sono ad oggi scarsi (Butterworth, 2005; Rudasill, Reio, Stipanovic & Taylor, 2010). Elaborando sul modello di Pehkonen e Pietila (2003), lo scopo del presente lo studio è quello di pesare in modo congiunto il ruolo di fattori cognitivi (intelligenza e working memory) e fattori non cognitivi (ansia matematica, self-cencept e relazione docente-alunno), aggiungendo nel modello anche la stima del ruolo giocato dalla qualità della relazione docente-alunno sulla performance matematica.

Fattori cognitivi e non cognitivi coinvolti nella performance matematica

Semeraro C.
Writing – Original Draft Preparation
;
Coppola G.
Writing – Review & Editing
;
Cassibba R.
Project Administration
2019

Abstract

La risoluzione di compiti matematici è un processo complesso che coinvolge diversi fattori, di natura cognitiva, tra cui intelligenza e working memory, e non cognitiva, tra cui ansia per la matematica, self-concept e qualità della relazione docente-alunno (Chang & Beilock, 2016; Ching, 2017; Dowker et al., 2016; Pekrun, Elliot & Maier, 2006, 2009). Benché sia stata testata l’influenza di questi fattori separatamente, gli sforzi empici di valutare congiuntamente l’influenza di tutti questi fattori sono ad oggi scarsi (Butterworth, 2005; Rudasill, Reio, Stipanovic & Taylor, 2010). Elaborando sul modello di Pehkonen e Pietila (2003), lo scopo del presente lo studio è quello di pesare in modo congiunto il ruolo di fattori cognitivi (intelligenza e working memory) e fattori non cognitivi (ansia matematica, self-cencept e relazione docente-alunno), aggiungendo nel modello anche la stima del ruolo giocato dalla qualità della relazione docente-alunno sulla performance matematica.
9788875901325
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cassibba coppola semeraro.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 3.56 MB
Formato Adobe PDF
3.56 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/228937
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact