L’impiego di mangimi a diverso livello di proteina e di lisina nell’alimentazione del cinghiale