La 'Ducal' chiesa del Purgatorio a Gravina e la committenza degli Orsini