Il contributo attraversa criticamente il dibattito internazionale sulla chiusura degli istituti, focalizzando in modo particolare l'attenzione sul passaggio da una cultura "istituzionale/istituzionalizzante" ad un modello di "comunità". Viene approfondita in modo specifico l'analisi del costrutto di comunità come ambiente terapeutico globale, centrando l'attenzione sulla rilevanza di interventi integrati finalizzati a promuovere reali processi cdi crescita e cambiamento nei minori ospiti.

La deistituzionalizzazione dei bambini e degli adolescenti in una prospettiva psicodinamica e psicosociale

TAURINO, Alessandro
2008

Abstract

Il contributo attraversa criticamente il dibattito internazionale sulla chiusura degli istituti, focalizzando in modo particolare l'attenzione sul passaggio da una cultura "istituzionale/istituzionalizzante" ad un modello di "comunità". Viene approfondita in modo specifico l'analisi del costrutto di comunità come ambiente terapeutico globale, centrando l'attenzione sulla rilevanza di interventi integrati finalizzati a promuovere reali processi cdi crescita e cambiamento nei minori ospiti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/80142
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact