L’alterazione strutturale microcircolatoria è associata all’insulinoresistenza indipendentemente dallo stato ipertensivo