Le società e l’espropriazione