L’analisi dei tratti latenti: un’applicazione alla misurazione delle flashbulb memories