Incredibile, ma non inatteso. Uno studio sul ricordo condiviso della morte di F. Mitterrand