Utilità clinica del monitoraggio remoto mediante cardiovertitore defibrillatore impiantabile di un gruppo di pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico