Il processo di chunking rappresenta una modalità di apprendimento, di organizzazione e di memorizzazione del lessico e della lingua in generale. Il Lexical Approach individua nell’attività di chunking una caratteristica fondamentale dell’apprendimento linguistico e propone una metodologia incentrata sull’abilità di riconoscere e utilizzare tali chunks. Il presente contributo intende esaminare alcuni aspetti del processo di chunking in relazione ad alcune funzioni della memoria, come la memoria a breve termine fonologica e il ciclo fonologico della memoria di lavoro al fine di considerare possibili implicazioni nell’ambito dell’educazione linguistica.

Il processo di chunking e la memoria fonologica. Implicazioni per l’educazione linguistica

Mario Cardona
2021

Abstract

Il processo di chunking rappresenta una modalità di apprendimento, di organizzazione e di memorizzazione del lessico e della lingua in generale. Il Lexical Approach individua nell’attività di chunking una caratteristica fondamentale dell’apprendimento linguistico e propone una metodologia incentrata sull’abilità di riconoscere e utilizzare tali chunks. Il presente contributo intende esaminare alcuni aspetti del processo di chunking in relazione ad alcune funzioni della memoria, come la memoria a breve termine fonologica e il ciclo fonologico della memoria di lavoro al fine di considerare possibili implicazioni nell’ambito dell’educazione linguistica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/375775
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact