<<...Io cangerò tua sorte...presto non son più forte...>>. Note su Zerlina larmoyante