Il paper intende presentare una ricerca avviata che a partire dallo spoglio deii registri papali del Duecento ha inteso identificare il coinvolgimento dei frati Minori nelle fila della rappresentanza papale mediante incarichi di legati, giudici delegati e nunzi. Secondo questa prospettiva è riletta anche una delle caratteristiche dell'ordine fondato da Francesco d'Assisi, vale a dire la continua itineranza dei suoi membri.

Un’itineranza a servizio della Sede apostolica. Frati legati, nunzi e giudici delegati nei registri papali del Duecento: appunti per una ricerca

Silanos
2020

Abstract

Il paper intende presentare una ricerca avviata che a partire dallo spoglio deii registri papali del Duecento ha inteso identificare il coinvolgimento dei frati Minori nelle fila della rappresentanza papale mediante incarichi di legati, giudici delegati e nunzi. Secondo questa prospettiva è riletta anche una delle caratteristiche dell'ordine fondato da Francesco d'Assisi, vale a dire la continua itineranza dei suoi membri.
978-88-6809-308-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/313221
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact