Come progettare interventi didattici a distanza personalizzati, che assicurino a tutti gli studenti uguaglianza di opportunità nell’apprendimento e tengano conto di differenti forme di comunicazione e di una pluralità di mediatori didattici (Damiano,1999)? Partendo dal recente e fecondo assunto che l’insegnamento è scienza della progettazione e dal paradigma del Conversational Framework (Laurillard, 2014), il presente contributo vuole illustrare, attraverso la descrizione di una esperienza di progettazione didattica a distanza, i benefici derivanti dall’uso del Learning Designer, uno strumento interattivo web-based che aiuta il docente a progettare attività didattiche inclusive, integrando in maniera efficace la tecnologia all’interno del processo d’insegnamento-apprendimento.

How can we develop training courses through distance teaching ensuring same learning opportunities for all students taking into account different forms of communication and a plurality of educational mediators (Damiano,1999)? Starting from the recent and fruitful assumption that teaching is design science and from paradigm of the Conversational Framework (Laurillard, 2014) this contribution aims to illustrate, through the description of a distance learning design experience, the benefits of Learning designer, a web-based interactive tool, that helps the teacher to design inclusive teaching activities by effectively integrating technology within the teaching-learning process.

Designing distance learning in an inclusive way with Learning Designer. Progettare la didattica a distanza in chiave inclusiva con il Learning Designer

M. Baldassarre
Conceptualization
;
L. Sasanelli
Investigation
2020

Abstract

How can we develop training courses through distance teaching ensuring same learning opportunities for all students taking into account different forms of communication and a plurality of educational mediators (Damiano,1999)? Starting from the recent and fruitful assumption that teaching is design science and from paradigm of the Conversational Framework (Laurillard, 2014) this contribution aims to illustrate, through the description of a distance learning design experience, the benefits of Learning designer, a web-based interactive tool, that helps the teacher to design inclusive teaching activities by effectively integrating technology within the teaching-learning process.
Come progettare interventi didattici a distanza personalizzati, che assicurino a tutti gli studenti uguaglianza di opportunità nell’apprendimento e tengano conto di differenti forme di comunicazione e di una pluralità di mediatori didattici (Damiano,1999)? Partendo dal recente e fecondo assunto che l’insegnamento è scienza della progettazione e dal paradigma del Conversational Framework (Laurillard, 2014), il presente contributo vuole illustrare, attraverso la descrizione di una esperienza di progettazione didattica a distanza, i benefici derivanti dall’uso del Learning Designer, uno strumento interattivo web-based che aiuta il docente a progettare attività didattiche inclusive, integrando in maniera efficace la tecnologia all’interno del processo d’insegnamento-apprendimento.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
baldassarre-sasanelli_qtimes_lug_2020.pdf

accesso aperto

Descrizione: Designing distance learning in an inclusive way with Learning Designer - Qtimes
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.11 MB
Formato Adobe PDF
1.11 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/308247
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact