L'articolo indaga le ragioni che sottostanno alla cooptazione del maestro generale dell'ordine dei Frati Minori, Bonaventura da Bagnoregio, nel collegio cardinalizio e l'azione da questi svolta per la preparazione e durante le sessioni del II Concilio di Lione del 1274.

Bonaventura cardinale al II Concilio di Lione

Silanos
2019

Abstract

L'articolo indaga le ragioni che sottostanno alla cooptazione del maestro generale dell'ordine dei Frati Minori, Bonaventura da Bagnoregio, nel collegio cardinalizio e l'azione da questi svolta per la preparazione e durante le sessioni del II Concilio di Lione del 1274.
978-88-6809-276-4
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Silanos_Bonaventura cardinale.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 198.22 kB
Formato Adobe PDF
198.22 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/302487
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact