Viene qui raccontato il percorso fatto in una Scuola dell’Infanzia con il metodo Philosophia ludens. Tre incontri per giocare con le domande, con l’identità e la differenza e per sognare città inattuali. La presentazione letterale dei dialoghi con i bambini rende fresca la proposta e mostra chiaramente la sua efficacia.

We narrate here the workshops held at a nursery school with Philosophia ludens method. Three lessons to play with questions, with identity and difference and to dream of untimely cities. The paper presents literally the dialogues with the children and in this way shows clearly the proposal and its effectiveness.

Philosophia ludens nella Scuola dell’Infanzia. «È un filo che / assomiglia al fil di ferro / ma non è»

Annalisa Caputo;
2020

Abstract

We narrate here the workshops held at a nursery school with Philosophia ludens method. Three lessons to play with questions, with identity and difference and to dream of untimely cities. The paper presents literally the dialogues with the children and in this way shows clearly the proposal and its effectiveness.
Viene qui raccontato il percorso fatto in una Scuola dell’Infanzia con il metodo Philosophia ludens. Tre incontri per giocare con le domande, con l’identità e la differenza e per sognare città inattuali. La presentazione letterale dei dialoghi con i bambini rende fresca la proposta e mostra chiaramente la sua efficacia.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
18) PHL infanzia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 3.22 MB
Formato Adobe PDF
3.22 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/293927
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact