Il contributo prende spunto da una pronuncia della Corte di Cassazione per tornare a riflettere su un tema caldo del diritto del lavoro, ovvero il confine tra le fattispecie contigue dell’appalto e del trasferimento d’azienda e la stessa definizione del perimetro applicativo di quest’ultima. Si tratta di questioni che conoscono, specialmente in tempi di scomposizione e ricomposizione dell’organizzazione imprenditoriale, nel settore privato come in quello pubblico, numerose occasioni di sollecitazione della disciplina legale, ma anche un’instancabile attività interpretativa, ancora lontana dal giungere a posizioni univoche.

Il perdurante equivoco sul confine tra successione nell’appalto e trasferimento di azienda

Giuseppe Antonio Recchia
2020

Abstract

Il contributo prende spunto da una pronuncia della Corte di Cassazione per tornare a riflettere su un tema caldo del diritto del lavoro, ovvero il confine tra le fattispecie contigue dell’appalto e del trasferimento d’azienda e la stessa definizione del perimetro applicativo di quest’ultima. Si tratta di questioni che conoscono, specialmente in tempi di scomposizione e ricomposizione dell’organizzazione imprenditoriale, nel settore privato come in quello pubblico, numerose occasioni di sollecitazione della disciplina legale, ma anche un’instancabile attività interpretativa, ancora lontana dal giungere a posizioni univoche.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RECCHIA Rgl-1_2020.pdf

non disponibili

Descrizione: Estratto Nota d'Autore RGL 1 2020
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 139.1 kB
Formato Adobe PDF
139.1 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/293050
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact