Kierkegaard, Antigone e la costruzione del dramma moderno