Il saggio esamina il lungo contrastato, ma amichevole rapporto, fra Lucio Ridenti, fondatore della più longeva rivista di teatro italiana, "Il Dramma", e uno dei primi consapevoli registi, con ambizioni avanguardistiche, della nostra scena, Anton Giulio Bragaglia. Il saggio tocca tematiche attinenti al teatro italiano durante il fascismo e la guerra, nonché allo scontro ideologico fra d'Amico e Bragaglia.

Bragaglia-Ridenti: gli anni della guerra

Perrelli Franco
2017

Abstract

Il saggio esamina il lungo contrastato, ma amichevole rapporto, fra Lucio Ridenti, fondatore della più longeva rivista di teatro italiana, "Il Dramma", e uno dei primi consapevoli registi, con ambizioni avanguardistiche, della nostra scena, Anton Giulio Bragaglia. Il saggio tocca tematiche attinenti al teatro italiano durante il fascismo e la guerra, nonché allo scontro ideologico fra d'Amico e Bragaglia.
978-88-99982-40-9
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bragaglia Rid.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 178.21 kB
Formato Adobe PDF
178.21 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/287560
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact