Nel ripercorrere le principali tappe che hanno condotto alla formulazione dell’art. 11 c.p.a., il contributo si sofferma sui fondamentali arresti delle Sezioni Unite n. 4109/2007 e della Corte Costituzionale n. 77/2007, secondo cui il pluralismo giurisdizionale non può tradursi in una vanificazione di tutela delle situazioni giuridiche soggettive. Si analizzano, inoltre, le disposizioni dell’art. 37 c.p.a. concernenti il c.d. errore scusabile, in base alle quali il giudice amministrativo può disporre, anche d’ufficio, la rimessione in termini in presenza di oggettive ragioni di incertezza su questioni di diritto o gravi impedimenti di fatto. Il proposito è quello di mettere in luce che l’effettiva utilità della translatio iudicii sovente discende proprio dall’esercizio di siffatto potere riconosciuto a norma dell’art. 11, comma 5, c.p.a.

La translatio iudicii tra questioni vecchie e nuove: da potere del giudice a diritto del cittadino.

Primerano G A
2012

Abstract

Nel ripercorrere le principali tappe che hanno condotto alla formulazione dell’art. 11 c.p.a., il contributo si sofferma sui fondamentali arresti delle Sezioni Unite n. 4109/2007 e della Corte Costituzionale n. 77/2007, secondo cui il pluralismo giurisdizionale non può tradursi in una vanificazione di tutela delle situazioni giuridiche soggettive. Si analizzano, inoltre, le disposizioni dell’art. 37 c.p.a. concernenti il c.d. errore scusabile, in base alle quali il giudice amministrativo può disporre, anche d’ufficio, la rimessione in termini in presenza di oggettive ragioni di incertezza su questioni di diritto o gravi impedimenti di fatto. Il proposito è quello di mettere in luce che l’effettiva utilità della translatio iudicii sovente discende proprio dall’esercizio di siffatto potere riconosciuto a norma dell’art. 11, comma 5, c.p.a.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
G.A. Primerano. La translatio iudicii tra questioni vecchie e nuove.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 146.83 kB
Formato Adobe PDF
146.83 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/258562
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact