La mobilizzazione precoce del paziente sottoposto a coronarografia diagnostica elettiva mediante accesso femorale: revisione della letteratura