La sentenza in commento sostiene la nullità della rinuncia all’indennità di avviamento contenuta nel contratto di locazione, senza distinguere tra rinuncia gratuita e onerosa. La ricerca consente di sostenere la validità della clausola contrattuale che prevede un beneficio a favore del conduttore in cambio del diritto all’indennità di avviamento.

La rinuncia all'indennità di avviamento nel contratto di locazione

Anna Lamanuzzi
2019

Abstract

La sentenza in commento sostiene la nullità della rinuncia all’indennità di avviamento contenuta nel contratto di locazione, senza distinguere tra rinuncia gratuita e onerosa. La ricerca consente di sostenere la validità della clausola contrattuale che prevede un beneficio a favore del conduttore in cambio del diritto all’indennità di avviamento.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LAMANUZZI_la-rinuncia-all-indennit-di-avviamento-nel-contratto-di-locazione.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 134.13 kB
Formato Adobe PDF
134.13 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/256050
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact