Il lavoro indaga le plurime declinazioni del concetto di «sovranità». Da secoli ritenuta essere «elemento essenziale dello Stato», la sovranità appare molto di più essere una «mitologia giuridica» tesa a mascherare la realtà delle concrete dinamiche di manifestazione del potere. Come bene ha spiegato Foucault, la natura di quest'ultimo, invero, non è mai monolitica, bensì «microfisica».

Il “fantasma” della sovranità

Gusmai A
2018-01-01

Abstract

Il lavoro indaga le plurime declinazioni del concetto di «sovranità». Da secoli ritenuta essere «elemento essenziale dello Stato», la sovranità appare molto di più essere una «mitologia giuridica» tesa a mascherare la realtà delle concrete dinamiche di manifestazione del potere. Come bene ha spiegato Foucault, la natura di quest'ultimo, invero, non è mai monolitica, bensì «microfisica».
978-88-9391-408-6
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il fantasma della sovranità.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 266.85 kB
Formato Adobe PDF
266.85 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/255159
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact