Nel 2010 è stato avviato il Progetto di ricerca ‘Cittadella nicolaiana’ con lo scopo di recuperare le evidenze archeologiche della città di Bari in età bizantina, soprattutto in base allo studio dell’area del Pretorio. Inoltre, nel 2017-2018 si sono svolte prospezioni archeologiche costiere e subacquee del litorale, in particolare nel tratto in corrispondenza della Basilica di San Nicola. Queste ricognizioni si sono rivelate utili per ottenere dati sul posizionamento degli areali di interesse archeologico e di strutture sommerse ipoteticamente interpretate come uno dei moli del “sistema portuale” antico di Bari.

The Research Project “Cittadella nicolaiana” started in 2010 with the aim of studying the archaeological remains of Bari in the Byzantine period, especially on the base of the analysis of the Praetorium area. Furthermore, during 2017 and 2018 underwater archaeological prospections of the coast were made, in particular on the line corresponding to the Basilica of San Nicola. These recognitions turned out to be useful to obtain data on the positioning of the archaeological relevant areas and of submersed buildings hypothetically interpreted as one of the docks of Bari ancient “harbour system”.

Nuove osservazioni sul porto antico di Bari. Documenti di archivio e indagini archeologiche tra terra e mare

G. Disantarosa;D. Nuzzo
2019

Abstract

The Research Project “Cittadella nicolaiana” started in 2010 with the aim of studying the archaeological remains of Bari in the Byzantine period, especially on the base of the analysis of the Praetorium area. Furthermore, during 2017 and 2018 underwater archaeological prospections of the coast were made, in particular on the line corresponding to the Basilica of San Nicola. These recognitions turned out to be useful to obtain data on the positioning of the archaeological relevant areas and of submersed buildings hypothetically interpreted as one of the docks of Bari ancient “harbour system”.
978-88-9392-135-0
Nel 2010 è stato avviato il Progetto di ricerca ‘Cittadella nicolaiana’ con lo scopo di recuperare le evidenze archeologiche della città di Bari in età bizantina, soprattutto in base allo studio dell’area del Pretorio. Inoltre, nel 2017-2018 si sono svolte prospezioni archeologiche costiere e subacquee del litorale, in particolare nel tratto in corrispondenza della Basilica di San Nicola. Queste ricognizioni si sono rivelate utili per ottenere dati sul posizionamento degli areali di interesse archeologico e di strutture sommerse ipoteticamente interpretate come uno dei moli del “sistema portuale” antico di Bari.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NUZZO, DISANTAROSA_Atti mare (Cagliari 2019)_rid.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.41 MB
Formato Adobe PDF
2.41 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/246216
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact