Firenze-Genova-Venezia 1922-1940. Orlando Grosso e il Settecento ‘popolaresco’ in mostra