Il saggio prende in esame i racconti di Scotellaro, allargando di molto il corpus sinora noto con l’aggiunta degli inediti e dei dispersi. Il lavoro poggia sia sull’analisi critica che sulla sistemazione filologica, ricavando suggestivi stimoli interpretativi anche per il più noto di essi, Uno si distrae al bivio (ora Ramorra); ad esempio, l’interiorizzazione del modello sterniano assai caro a Levi. I racconti vengono illuminati nei loro intrecci testuali con le poesie, il teatro e l’intera produzione scotellariana, sicché ne viene fuori quasi un profilo generale dell’autore. Una peculiarità è rappresentata dall’utilizzo di materiale documentario inedito e raro al fine di una rinnovata indagine critica. Il saggio approfondisce con puntualità tutto il cammino dello Scotellaro narratore seguendo un percorso diacronico: dagli esordi difficili all’età della maturazione e sino al tempo del consenso. Non mancano affondi di antropologia letteraria, carattere che segna fortemente l’originalità dello Scotellaro.

La galassia dei racconti

Giulia Dell'Aquila
2019

Abstract

Il saggio prende in esame i racconti di Scotellaro, allargando di molto il corpus sinora noto con l’aggiunta degli inediti e dei dispersi. Il lavoro poggia sia sull’analisi critica che sulla sistemazione filologica, ricavando suggestivi stimoli interpretativi anche per il più noto di essi, Uno si distrae al bivio (ora Ramorra); ad esempio, l’interiorizzazione del modello sterniano assai caro a Levi. I racconti vengono illuminati nei loro intrecci testuali con le poesie, il teatro e l’intera produzione scotellariana, sicché ne viene fuori quasi un profilo generale dell’autore. Una peculiarità è rappresentata dall’utilizzo di materiale documentario inedito e raro al fine di una rinnovata indagine critica. Il saggio approfondisce con puntualità tutto il cammino dello Scotellaro narratore seguendo un percorso diacronico: dagli esordi difficili all’età della maturazione e sino al tempo del consenso. Non mancano affondi di antropologia letteraria, carattere che segna fortemente l’originalità dello Scotellaro.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PDF_scotellaro_low.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 7.77 MB
Formato Adobe PDF
7.77 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/233698
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact