Se molto è stato scritto sul rapporto di Montaigne con la medicina, non molto si sa dei medici che egli incontrò e delle opere di medicina che veramente egli poté leggere, in particolare durante il viaggio in Italia (1580-1581). Nella penisola, Montaigne sembra aver incrociato un certo numero di medici che avevano soprattutto studiato e scritto di idrologia e di termalismo e sembra anche aver letto o essere entrato in contatto, in vario modo, con scritti di autori italiani su tali temi. Questo intervento mira ad analizzare con più attenzione l’identità poco conosciuta dei medici incontrati e soprattutto a porsi degli interrogativi sulla biblioteca medica italiana di Montaigne, cioè le opere che il viaggiatore malato potrebbe aver letto. Si tratta di opere a volte rimaste manoscritte, o pubblicate postume, o rarissime. Il contatto di Montaigne con i medici italiani e le loro opere sembra in effetti, spesso, una chimera: tutti ne parlano ma nessu- no sa di preciso in cosa è consistito il legame tra il viaggiatore e i testi medici a cui egli sembra rinviare.

A lot has been written on Montaigne and Medicine; nevertheless, little is known about the doctors that he met during his journey to Italy in 1580 and 1581 and about the Medicine books he could have read. In Italy, Montaigne seems to have met a certain number of doctors who studied and wrote on thermalism and hydrology. It is against this background that the present article aims at the analysis of the scientific iden- tity of the doctors that Montaigne met in Italy; it aims also at the analysis of Montaigne’s Italian medical library. The books he could have read are often manuscript, or have been published posthumously or are very rare. The real definition of Montaigne’s relationship with the Italian doctors seems often to be a chimera: everybody talks about it but no one knows the details of this relationship between Montaigne and the Italian doctors during the journey to Italy.

Montaigne e i medici italiani (Bacci, Donati, Franciotti): una chimera?

Cavallini, Concetta
2018

Abstract

A lot has been written on Montaigne and Medicine; nevertheless, little is known about the doctors that he met during his journey to Italy in 1580 and 1581 and about the Medicine books he could have read. In Italy, Montaigne seems to have met a certain number of doctors who studied and wrote on thermalism and hydrology. It is against this background that the present article aims at the analysis of the scientific iden- tity of the doctors that Montaigne met in Italy; it aims also at the analysis of Montaigne’s Italian medical library. The books he could have read are often manuscript, or have been published posthumously or are very rare. The real definition of Montaigne’s relationship with the Italian doctors seems often to be a chimera: everybody talks about it but no one knows the details of this relationship between Montaigne and the Italian doctors during the journey to Italy.
9788821811692
Se molto è stato scritto sul rapporto di Montaigne con la medicina, non molto si sa dei medici che egli incontrò e delle opere di medicina che veramente egli poté leggere, in particolare durante il viaggio in Italia (1580-1581). Nella penisola, Montaigne sembra aver incrociato un certo numero di medici che avevano soprattutto studiato e scritto di idrologia e di termalismo e sembra anche aver letto o essere entrato in contatto, in vario modo, con scritti di autori italiani su tali temi. Questo intervento mira ad analizzare con più attenzione l’identità poco conosciuta dei medici incontrati e soprattutto a porsi degli interrogativi sulla biblioteca medica italiana di Montaigne, cioè le opere che il viaggiatore malato potrebbe aver letto. Si tratta di opere a volte rimaste manoscritte, o pubblicate postume, o rarissime. Il contatto di Montaigne con i medici italiani e le loro opere sembra in effetti, spesso, una chimera: tutti ne parlano ma nessu- no sa di preciso in cosa è consistito il legame tra il viaggiatore e i testi medici a cui egli sembra rinviare.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
08 - Cavallini LIncei.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 149.69 kB
Formato Adobe PDF
149.69 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/231969
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact