L'A. annota una sentenza della Corte d'Appello che insiste sul principio secondo il quale incombe sul datore di lavoro porre in essere tutte le misure di prevenzione per eliminare o ridurre al minimo il verificarsi di situazioni di pericolo per la salute e la sicurezza dei lavoratori che si rivelino opportune in relazione alla particolarità del lavoro e secondo l’esperienza e la tecnica. Ciò che si impone al datore di lavoro e ai suoi preposti, in ogni caso, è il rispetto della personalità di ciascun lavo- ratore, e l’adozione, a norma dell’art. 2087 c.c., di tutti i provvedimenti che risultino idonei a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei lavoratori e delle lavora- trici, anche contro il rischio di subire violenze e molestie sessuali.

Sulla responsabilità del datore di lavoro per fatto illecito del dipendente

Ornella La Tegola
Writing – Original Draft Preparation
2018

Abstract

L'A. annota una sentenza della Corte d'Appello che insiste sul principio secondo il quale incombe sul datore di lavoro porre in essere tutte le misure di prevenzione per eliminare o ridurre al minimo il verificarsi di situazioni di pericolo per la salute e la sicurezza dei lavoratori che si rivelino opportune in relazione alla particolarità del lavoro e secondo l’esperienza e la tecnica. Ciò che si impone al datore di lavoro e ai suoi preposti, in ogni caso, è il rispetto della personalità di ciascun lavo- ratore, e l’adozione, a norma dell’art. 2087 c.c., di tutti i provvedimenti che risultino idonei a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei lavoratori e delle lavora- trici, anche contro il rischio di subire violenze e molestie sessuali.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SULLA RESPONSABILITÀ DEL DATORE DI LAVORO PER FATTO ILLECITO DEL DIPENDENTE - La Tegola.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 105.91 kB
Formato Adobe PDF
105.91 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/222433
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact