Partendo da alcuni saggi dell'ultimo Ricoeur, si analizza la questione delle migrazioni in chiave ermeneutica, proponendo la traduzione come modello di ospitalità.

Tradurre le migrazioni

Annalisa Caputo
2017

Abstract

Partendo da alcuni saggi dell'ultimo Ricoeur, si analizza la questione delle migrazioni in chiave ermeneutica, proponendo la traduzione come modello di ospitalità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
migrazioni sfi.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 359.45 kB
Formato Adobe PDF
359.45 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/203987
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact