Aspetti psico-sociali del “caso Puglia”