Il presente capitolo si propone un duplice scopo: da un lato intende illustrare l’excursus degli avanzamenti, sul piano teorico e della ricerca, che hanno portato all’identificazione della disorganizzazione dell’attaccamento; dall’altro, si propone di presentare i principali sistemi di valutazione dei comportamenti di attaccamento e dello stato mentale del bambino e dell’adulto al fine di offrire, a coloro che operano in ambito clinico, la possibilità di riconoscere alcuni importanti indicatori identificabili nel corso dell’osservazione e del colloquio clinico.

Lo sviluppo traumatico secondo la prospettiva dell’attaccamento: ipotesi teoriche, evidenze empiriche e sistemi di valutazione

COPPOLA, GABRIELLE, JOHANNA;COSTANTINI, ALESSANDRO;CASSIBBA, Rosalinda
2017

Abstract

Il presente capitolo si propone un duplice scopo: da un lato intende illustrare l’excursus degli avanzamenti, sul piano teorico e della ricerca, che hanno portato all’identificazione della disorganizzazione dell’attaccamento; dall’altro, si propone di presentare i principali sistemi di valutazione dei comportamenti di attaccamento e dello stato mentale del bambino e dell’adulto al fine di offrire, a coloro che operano in ambito clinico, la possibilità di riconoscere alcuni importanti indicatori identificabili nel corso dell’osservazione e del colloquio clinico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2017_capitolo CoppolaCostantiniCassibba trauma Bozze.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo in bozze già impaginate dall'editore
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 714.94 kB
Formato Adobe PDF
714.94 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/189265
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact