L’Evento “European Capital of Culture” nasce come Azione comunitaria nel 1985 per evidenziare gli aspetti comuni delle diverse culture europee e la ricchezza, l’eterogeneità e la diversità. Nelle esperienze gli eventi sono stati calibrati sul ruolo culturale, sulla possibilità di ristrutturare e ricostruire le aree urbane, soprattutto quelle industriali in disuso, di mobilitare le potenzialità interne, migliorare l’immagine delle città scelte e riequilibrare alcune problematiche sociali. Il ruolo della cultura dunque risulta fondamentale per stabilire equilibrio e sostenibilità, per produrre sviluppo, per diffondere le identità e su queste costruire una strategia duratura nel tempo. Attraverso due casi: Matera Capitale europea della cultura nel 2019 e Marsiglia già capitale nel 2013 si è cercato di esporre due differenti modi di interpretare l’evento e di sfruttarlo in chiave sistemica.

L'evento "European Capital of Culture": identità innovazione e impatti negli spazi urbani

GRUMO, Rosalina
2017

Abstract

L’Evento “European Capital of Culture” nasce come Azione comunitaria nel 1985 per evidenziare gli aspetti comuni delle diverse culture europee e la ricchezza, l’eterogeneità e la diversità. Nelle esperienze gli eventi sono stati calibrati sul ruolo culturale, sulla possibilità di ristrutturare e ricostruire le aree urbane, soprattutto quelle industriali in disuso, di mobilitare le potenzialità interne, migliorare l’immagine delle città scelte e riequilibrare alcune problematiche sociali. Il ruolo della cultura dunque risulta fondamentale per stabilire equilibrio e sostenibilità, per produrre sviluppo, per diffondere le identità e su queste costruire una strategia duratura nel tempo. Attraverso due casi: Matera Capitale europea della cultura nel 2019 e Marsiglia già capitale nel 2013 si è cercato di esporre due differenti modi di interpretare l’evento e di sfruttarlo in chiave sistemica.
9788890892639
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GRUMO_Sradicamenti- Memorie geografiche, 2017.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 3.43 MB
Formato Adobe PDF
3.43 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/184660
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact