La suggestione del titolo non è immediatamente spiegata nel libro. E anche noi, come l’Autore, non vogliamo appagare subito la curiosità di chi non dovesse ancora aver letto l’ultimo testo di Stefano Poggi: L’anima e il cristallo. Alle radici dell’arte astratta, Il mulino, Bologna, 2014. Ci sembra importante, invece, per presentare questo lavoro, sottolineare da subito che si tratta di un testo complesso (ma non per questo complicato), che può essere letto per lo meno su tre differenti livelli; un testo che – per dirla con un’espressione cara alla nostra Rivista – intreccia per lo meno tre diversi logoi: quello storico-filosofico, quello artistico, chiaramente evocato nel sottotitolo e, infine, quello dell’«afflato mistico» ad essi sottesi.

L’anima e il cristallo. Il percorso di Stefano Poggi 'alle radici dell’arte astratta'

CAPUTO, ANNALISA
2015

Abstract

La suggestione del titolo non è immediatamente spiegata nel libro. E anche noi, come l’Autore, non vogliamo appagare subito la curiosità di chi non dovesse ancora aver letto l’ultimo testo di Stefano Poggi: L’anima e il cristallo. Alle radici dell’arte astratta, Il mulino, Bologna, 2014. Ci sembra importante, invece, per presentare questo lavoro, sottolineare da subito che si tratta di un testo complesso (ma non per questo complicato), che può essere letto per lo meno su tre differenti livelli; un testo che – per dirla con un’espressione cara alla nostra Rivista – intreccia per lo meno tre diversi logoi: quello storico-filosofico, quello artistico, chiaramente evocato nel sottotitolo e, infine, quello dell’«afflato mistico» ad essi sottesi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Caputo - Poggi, Anima e cristallo.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 207.97 kB
Formato Adobe PDF
207.97 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/139947
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact