Mettendo a confronto la musica di Schoenberg con la filosofia di Nietzsche, il saggio mostra come la crisi dei fondamenti del Novecento investa la dimensione dei diversi linguaggi, in una relativizzazione della dimensione metafisica, che in musica si mostra come passaggio dal sistema tonale all'atonalità e in filosofia come crollo di ogni sistema di riferimento.

Quando la tonalità diventa 'relativa'. La rivoluzione epistemica della musica di A. Schoenberg

CAPUTO, ANNALISA
2013-01-01

Abstract

Mettendo a confronto la musica di Schoenberg con la filosofia di Nietzsche, il saggio mostra come la crisi dei fondamenti del Novecento investa la dimensione dei diversi linguaggi, in una relativizzazione della dimensione metafisica, che in musica si mostra come passaggio dal sistema tonale all'atonalità e in filosofia come crollo di ogni sistema di riferimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/108142
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact