Centro per lo Studio e la Ricerca sul Morbo di Rendu-Osler-Weber: bilancio del primo anno di attività