Il modello ICF-CY costituisce un'utile cornice di riferimento per l'individuazione dei BES degli alunni e per la progettazione di percorsi didattici individualizzati, con un'attenzione specifica ai fattori contestuali sempre più importanti ai fini dell'integrazione scolastica e sociale. Il presente capitolo affronta il tema dei bisogni educativi speciali alla luce di un modello di classificazione che il sistema normativo scolastico assume a fondamento della progettualità educativo-didattica.

I bisogni educativi speciali secondo il modello ICF-CY

ROSSINI, VALERIA
2012

Abstract

Il modello ICF-CY costituisce un'utile cornice di riferimento per l'individuazione dei BES degli alunni e per la progettazione di percorsi didattici individualizzati, con un'attenzione specifica ai fattori contestuali sempre più importanti ai fini dell'integrazione scolastica e sociale. Il presente capitolo affronta il tema dei bisogni educativi speciali alla luce di un modello di classificazione che il sistema normativo scolastico assume a fondamento della progettualità educativo-didattica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/87221
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact