Il consenso al progetto terapeutico-riabilitativo