Due centri, un territorio