Oggetto del lavoro è la possibilità di estendere in via interpretativa il privilegio, attribuito dalla legge ai crediti di alimenti (art. 2751, n. 4, c.c.), al credito per il mantenimento del coniuge separato o divorziato, formalmente sprovvisto di tale causa legittima di prelazione. La questione è affrontata alla luce della sentenza n. 17 del 2000 della Corte costituzionale, che ha risolto positivamente il quesito, ma con argomentazioni non del tutto plausibili, viziate da una eccessiva generalizzazione dei "crediti di mantenimento". L'estensione del privilegio si giustifica invece, senza alcuna irragionevole forzatura della "littera legis", soltanto quando le peculiarità del caso concreto e l'omogeneità degli interessi in gioco legittimino l'assimilazione tra crediti alimentari e crediti al mantenimento.

L’estensione del privilegio ai crediti di mantenimento nell’ermeneutica della Corte costituzionale

PENNASILICO, Mauro
2006

Abstract

Oggetto del lavoro è la possibilità di estendere in via interpretativa il privilegio, attribuito dalla legge ai crediti di alimenti (art. 2751, n. 4, c.c.), al credito per il mantenimento del coniuge separato o divorziato, formalmente sprovvisto di tale causa legittima di prelazione. La questione è affrontata alla luce della sentenza n. 17 del 2000 della Corte costituzionale, che ha risolto positivamente il quesito, ma con argomentazioni non del tutto plausibili, viziate da una eccessiva generalizzazione dei "crediti di mantenimento". L'estensione del privilegio si giustifica invece, senza alcuna irragionevole forzatura della "littera legis", soltanto quando le peculiarità del caso concreto e l'omogeneità degli interessi in gioco legittimino l'assimilazione tra crediti alimentari e crediti al mantenimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/72611
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact