La concezione agostiniana del sapere e la tradizione neoplatonica latina