Il sé flessibile: repertori interpretativi dell'offerta di lavoro in rete