Al di qua dell'infinito. La "teoria dell'uomo" di Giacomo Leopardi