Il libro sviluppa una tesi di fondo. Il progetto della modernità (ovvero, il “paradigma del disvelamento”) si è rivelato insostenibile sul piano socio-antropologico. Esso conduce, in particolare, ad una consunzione dei “valori” alla base dell’attivazione sociale. A fronte di questo fallimento, si realizza una divaricazione tra le “forme” e la “vita”. Da un lato, le retoriche egemoni puntano sulla stanca riproposizione (soprattutto a livello politico-istituzionale) delle coordinate originarie di una modernità “buona”, idealizzata, eludendone i nodi di fondo. Dall’altro, le pratiche sociali si ricamano ben oltre l’orizzonte immaginario della modernità, dandosi in forma barbarica, vale a dire senza una mediazione (e una legittimazione) culturale. Il tentativo è di immaginare una visione politica oltre-moderna, all’altezza della radicalità del presente.

La comunione reversiva. Una teoria del valore sociale per l'al di là del moderno

ROMANO, Onofrio
2008

Abstract

Il libro sviluppa una tesi di fondo. Il progetto della modernità (ovvero, il “paradigma del disvelamento”) si è rivelato insostenibile sul piano socio-antropologico. Esso conduce, in particolare, ad una consunzione dei “valori” alla base dell’attivazione sociale. A fronte di questo fallimento, si realizza una divaricazione tra le “forme” e la “vita”. Da un lato, le retoriche egemoni puntano sulla stanca riproposizione (soprattutto a livello politico-istituzionale) delle coordinate originarie di una modernità “buona”, idealizzata, eludendone i nodi di fondo. Dall’altro, le pratiche sociali si ricamano ben oltre l’orizzonte immaginario della modernità, dandosi in forma barbarica, vale a dire senza una mediazione (e una legittimazione) culturale. Il tentativo è di immaginare una visione politica oltre-moderna, all’altezza della radicalità del presente.
978-88-430-4831-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/67507
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact