Natura ed efficacia del «principio di diritto» enunciato dalla Corte di cassazione