Le nuove questioni affrontate dalla Suprema Corte in te ma di bonifica dei siti inquinati e la natura parziaria dell’obbligazio ne risarcitoria ambientale. – 2. Il dialogo tra le Corti e la giurispru denza amministrativa. – 3. Responsabilità di tipo oggettivo e funzione sociale-ambientale della proprietà nella disciplina italo-europea della bonifica dei siti contaminati: la ratio del diritto di rivalsa nei confronti dell’inquinatore in linea con il principio «chi inquina paga». – 4. Segue. Recenti interventi normativi a tutela dei terzi interessati all’utilizzo del sito da bonificare.

Bonifica del sito inquinato e diritto di rivalsa del proprietario

Valeria Corriero
2022-01-01

Abstract

Le nuove questioni affrontate dalla Suprema Corte in te ma di bonifica dei siti inquinati e la natura parziaria dell’obbligazio ne risarcitoria ambientale. – 2. Il dialogo tra le Corti e la giurispru denza amministrativa. – 3. Responsabilità di tipo oggettivo e funzione sociale-ambientale della proprietà nella disciplina italo-europea della bonifica dei siti contaminati: la ratio del diritto di rivalsa nei confronti dell’inquinatore in linea con il principio «chi inquina paga». – 4. Segue. Recenti interventi normativi a tutela dei terzi interessati all’utilizzo del sito da bonificare.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
20 Corriero_Bonifica del sito inquinato e diritto di rivalsa_Cacucci_2022.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.26 MB
Formato Adobe PDF
1.26 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/416035
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact