Gli AA., prendendo spunto da una controversa decisione adottata dal giudice di pace di Taranto in tema di diritto di cronaca, si soffermano sulle inevitabili restrizioni imposte dal possibile sconfinamento nel diritto di diffamazione, da un lato, e dal rischio di incorrere nel risarcimento dei danni da lesione della reputazione, dall'altro.

Diritto di cronaca e diffamazione in margine al "caso Taranto"

PARDOLESI, Paolo
2014

Abstract

Gli AA., prendendo spunto da una controversa decisione adottata dal giudice di pace di Taranto in tema di diritto di cronaca, si soffermano sulle inevitabili restrizioni imposte dal possibile sconfinamento nel diritto di diffamazione, da un lato, e dal rischio di incorrere nel risarcimento dei danni da lesione della reputazione, dall'altro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/387
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact