L’Autrice analizza la disciplina del c.d. “filtro” in Cassazione, soffermandosi in particolare sui problemi posti dall’inquadramento della fattispecie prevista dall’art. 360 bis c.p.c. nella categoria dell’«inammissibilità» e sugli interventi delle Sezioni Unite del 2010 e del 2017, dando conto degli ultimi sviluppi giurisprudenziali e delle criticità da essi sollevati

IL FILTRO IN CASSAZIONE TRA INFONDATEZZA E INAMMISSIBILITÀ DEL RICORSO

REALI GIOVANNA
2020

Abstract

L’Autrice analizza la disciplina del c.d. “filtro” in Cassazione, soffermandosi in particolare sui problemi posti dall’inquadramento della fattispecie prevista dall’art. 360 bis c.p.c. nella categoria dell’«inammissibilità» e sugli interventi delle Sezioni Unite del 2010 e del 2017, dando conto degli ultimi sviluppi giurisprudenziali e delle criticità da essi sollevati
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11586/361017
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact