Il contributo commenta la sentenza dell’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato del 4 dicembre 2020, n. 24, in base alla quale il termine decennale previsto per l’esercizio dell’actio iudicati in ogni caso può essere interrotto anche con un atto stragiudiziale volto a conseguire quanto spetta in base al giudicato.

L’actio iudicati nel “nuovo” processo amministrativo

Primerano Giuseppe Andrea
2021

Abstract

Il contributo commenta la sentenza dell’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato del 4 dicembre 2020, n. 24, in base alla quale il termine decennale previsto per l’esercizio dell’actio iudicati in ogni caso può essere interrotto anche con un atto stragiudiziale volto a conseguire quanto spetta in base al giudicato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/359837
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact