La questione jugoslava nella politica estera britannica 1944-1948 ripercorre gli eventi che caratterizzarono l’arco cronologico compreso tra l’arrivo dell’Armata Rossa nei Balcani e lo scisma jugoslava, con particolare interesse alle relazione tra il movimento partigiano di Tito e la Gran Bretagna guidata da Winston Churchill.

La Gran Bretagna e la questione jugoslava (1941-1947)

MILANO R
2013

Abstract

La questione jugoslava nella politica estera britannica 1944-1948 ripercorre gli eventi che caratterizzarono l’arco cronologico compreso tra l’arrivo dell’Armata Rossa nei Balcani e lo scisma jugoslava, con particolare interesse alle relazione tra il movimento partigiano di Tito e la Gran Bretagna guidata da Winston Churchill.
978-88-671-7095-1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LA GRAN BRETAGNA E LA QUESTIONE JUGOSLAVIA (1941-1947).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.21 MB
Formato Adobe PDF
1.21 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/359530
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact