Una ricognizione dei profili che scandiscono la natura punitivo/sanzionatoria del secondo comma dell’art. 709 ter c.p.c. induce a riflettere criticamente sul tradizionale ‘principio’ secondo cui alla responsabilità civile sarebbe ascrivibile esclusivamente una finalità riparatoria, rimarcandone il radicato DNA polifunzionale

Vocazione sanzionatoria dell’art. 709 ter c.p.c. e natura polifunzionale della responsabilità civile / PARDOLESI P. - In: DANNO E RESPONSABILITÀ. - ISSN 1125-8918. - (2013), pp. 409-418.

Vocazione sanzionatoria dell’art. 709 ter c.p.c. e natura polifunzionale della responsabilità civile

PARDOLESI, Paolo
2013

Abstract

Una ricognizione dei profili che scandiscono la natura punitivo/sanzionatoria del secondo comma dell’art. 709 ter c.p.c. induce a riflettere criticamente sul tradizionale ‘principio’ secondo cui alla responsabilità civile sarebbe ascrivibile esclusivamente una finalità riparatoria, rimarcandone il radicato DNA polifunzionale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/32245
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact