La miracolosa traslazione di San Giacomo da Gerusalemme in Galizia, la fioritura del culto a Santiago de Compostela da un lato, il luoghi legati al Santo in Terrasanta dall’altro, sono ricordati nel Liber Sancti Iacobi, nei racconti di viaggio e di pellegrinaggio, nelle testimonianze iconografiche. Intento principale del Liber è ribadire che il corpo e la testa siano stati trasportati insieme in Galizia e sottolineare gli ampi itinerari percorsi dal Santo in vita e dopo la morte. Tutte le testimonianze iconografiche del viaggio per mare pongono in evidenza il corpo “integrum”. A Gerusalemme, la cattedrale armena di San Giacomo, sorta sul luogo del martirio, è inserita nei principali percorsi di pellegrinaggio e visitata da pellegrini e viaggiatori, in particolare tra XI e XV secolo. I rapporti tra Santiago e gli Armeni di Gerusalemme sono confermati dall’Ospedale per i pellegrini armeni esistente nella città galiziana.

I viaggi di San Giacomo. La traslatio e il culto a Gerusalemme

BIANCO, Rosanna
2012

Abstract

La miracolosa traslazione di San Giacomo da Gerusalemme in Galizia, la fioritura del culto a Santiago de Compostela da un lato, il luoghi legati al Santo in Terrasanta dall’altro, sono ricordati nel Liber Sancti Iacobi, nei racconti di viaggio e di pellegrinaggio, nelle testimonianze iconografiche. Intento principale del Liber è ribadire che il corpo e la testa siano stati trasportati insieme in Galizia e sottolineare gli ampi itinerari percorsi dal Santo in vita e dopo la morte. Tutte le testimonianze iconografiche del viaggio per mare pongono in evidenza il corpo “integrum”. A Gerusalemme, la cattedrale armena di San Giacomo, sorta sul luogo del martirio, è inserita nei principali percorsi di pellegrinaggio e visitata da pellegrini e viaggiatori, in particolare tra XI e XV secolo. I rapporti tra Santiago e gli Armeni di Gerusalemme sono confermati dall’Ospedale per i pellegrini armeni esistente nella città galiziana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11586/31894
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact